Notte di note, di luci e di stelle

LOC_Notte di note 29giu13.BMP - 2.84 MB

quest'anno non ci sono stati dati i permessi dal' lENAC, Ente Nazionale dell'Aviazione Civile, per il consueto appuntamento di giugno che ci ha visto negli ultimi due anni sulla spiaggia di Cerenova per passare una serata insieme e lanciare verso le stelle, quando buio, centinaia di lanterne volanti per i bimbi di Yako.

Ma non potevamo rinunciare a un momento così forte, così importante da condividere con tante e tante persone....

Se non possiamo lanciare le lanterne nel cielo, forse possiamo farle scivolare sull'acqua....

E così l'appuntamento si è spostato alla fine di giugno, esattamente il 29, al laghetto de Il Fenicottero Rosa.

In attesa di accendere e lasciare sull'acqua le lanterne dedicate ai bambini di Yako, quelli ancora nell'orfanotrofio, quelli rientrati in famiglia e quelli che purtroppo non ci sono più, molti sono stati i momenti di intrattenimento!

il coro Onde Sonore di Cerenova diretto da Luana Pelligrosi, ormai fedele compagno in questa iniziativa dalla sua nascita, si è esibito sul prato per primo; Alessandro Penzavalle ci ha intrattenuto con i suoi racconti sulle cielo d'estate e le sue stelle, Elisa "Tahira" ci ha commosso con due meravigliose danze orientali, una con la spada, una con le candele.

Tutti pieni i tavoli da pic-nic intorno al laghetto, che a un certo punto si sono riempiti di panini, pizza e bibite da condividere, fino al buio completo, quando, con un sottofondo musicale, le lanterne sono state accese e lasciate sull'acqua che lentamente le ha trascinate lontano. Sono state accese e lanciate anche una decina di lanterne volanti, in un meraviglioso connubio di luci tra acqua e cielo.